LinkedIn sospende le registrazioni di nuovi utenti in Cina.



#LinkedIn (che è una tra le poche piattaforme social che possono essere utilizzate in #Cina), ha recentemente sospeso la registrazione di nuovi utenti, affermando che il motivo è dovuto al rispetto delle #normative #cinesi.


Infatti, registrando un nuovo #account LinkedIn mostra il seguente messaggio: "Attualmente stiamo temporaneamente sospendendo la #registrazione di nuovi utenti in Cina per garantire che tutti i #contenuti e i #servizi forniti dalla #piattaforma siano conformi alle leggi e ai regolamenti locali".

LinkedIn ha riportato in una recente dichiarazione che come piattaforma globale, deve rispettare pienamente i regolamenti e quindi "si attiene rigorosamente ai requisiti del governo cinese sui servizi di informazione su Internet".


È anche vero che la società madre di LinkedIn, #Microsoft, è stata recentemente accusata di essere stata attaccata da #hacker sostenuti dalla Cina.


Forse c’è un collegamento?

Forse le aziende tecnologiche stanno iniziando a giocare un ruolo troppo pesante a livello geopolitico e devono essere regolamentate?


#redhotcyber #cybersecurity #cybercrime #hacking #hacker


https://udn.com/news/story/11017/5313415