Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Linux: il cuore pulsante della missione SpaceX.

Lo scorso fine settimana, #SpaceX (società spaziale privata guidata da Elon #Musk), ha fatto la storia lanciando in orbita una coppia di #astronauti della #NASA, un risultato che potrebbe sconvolgere l’equilibrio del settore #spaziale internazionale.

A quanto pare, a questo lancio storico ha contribuito il mondo #Open Source che ha portato a programmare il #software del #Falcon 9 su una versione del sistema #operativo #Linux.

Dalle analis di #ZDNet, il sistema operativo gira su tre processori #x86 dualcore – un sistema di ridondanza che mantiene sicuri gli astronauti assicurandosi che tutte e tre le sue unità siano perfettamente sincronizzate prima di eseguire un comando.

Advertisements

SpaceX non è la prima missione a portare in orbita software #opensource. La stessa Stazione Spaziale Internazionale (dove attualmente risiedono gli astronauti della NASA lanciati da SpaceX), secondo quanto riferito è passata a Linux dal sistema operativo #Windows proprietario di #Microsoft nel 2013.

#redhotcyber #cybersecurity #technology #ricerca #spazio

https://futurism.com/the-byte/spacex-nasa-astronauts-linux

Advertisements