Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

NASA: un fiume di dati pronti ad alimentare la caccia agli UFO

La NASA ha riunito 16 scienziati per partecipare ad uno studio che getterà le basi per la futura ricerca sugli UFO.

Il team studierà dati pubblici non classificati per analizzare le informazioni ricevute dalle agenzie governative e saperne di più sui fenomeni aerei non identificati (UAP), che il pubblico chiama spesso UFO. I risultati della ricerca del team saranno resi pubblici a metà del 2023.

Advertisements

La NASA ha dichiarato nel giugno 2022 che è importante stabilire quali eventi nel cielo sono naturali e mitigare tali fenomeni per garantire la sicurezza degli aerei. 

Secondo la NASA, non ci sono prove che gli UAP siano di origine extraterrestre. 

Advertisements

È impossibile verificare o spiegare qualsiasi osservazione senza l’accesso a un ampio set di dati.

Il portavoce della NASA Daniel Evans ha affermato che la NASA ha riunito alcuni dei migliori scienziati del mondo, esperti di dati e intelligenza artificiale ed esperti di sicurezza aerospaziale, i quali si sono tutti posti una sfida specifica: raccontare come applicare la scienza e i dati all’UAP.