Il processo decisionale della #NATO cambierà radicalmente.


La riunione NATO dei ministri degli Esteri della scorsa settimana per discutere di vari problemi di #sicurezza, inclusa la #pandemia di #coronavirus, può essere ricordata soprattutto per come è stata tenuta visto che era un "processo decisionale di crisi".


Questo incontro virtuale di alto livello è stato il primo per la NATO, ma ce ne saranno altri, compreso l'incontro dei ministri della Difesa della prossima settimana.


Tutto questo potrebbe aiutare a risolvere uno dei problemi più annosi che la NATO deve affrontare: il rapido processo decisionale politico in una crisi.


L'attuale processo #decisionale funziona come un sistema hub-and-speak con ogni ambasciatore della NATO a #Bruxelles in cerca di guida dalla sua capitale ma il tempo in una situazione di crisi può essere il fattore chiave determinante e la tecnologia di #videoconferenza la soluzione.


#redhotcyber #sicurezza #smartworking


https://www.defenseone.com/ideas/2020/04/nato-should-always-work-home/164528/?oref=d-river