Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

NSA e CISA pubblicano le linee guida per proteggere le infrastrutture 5G in cloud.

Le reti mobili un tempo erano “scatole chiuse” altamente costose, appannaggio delle sole TELCO, dove pochissimi ricercatori di sicurezza potevano analizzare la presenza di bug informatici non documentati. Tutto questo, a parte alle Telco stesse, rimaneva appannaggio delle sole agenzie governative.

Ovviamente con la logica NFV (Network Function Virtualization), tale infrastrutture sono divenute a tutti gli effetti delle componenti “classic ICT”, quindi virtualizzabili e analizzabili allo stesso modo di un semplice software come un sistema operativo, un database e quindi una “core network”.

Tutto questo preoccupa molto le agenzie, in quanto come sappiamo, vale sempre la regola che “Più cerchi più trovi”. Questo vuol dire che una pletora di hacker si scaraventerà su queste infrastrutture rilevando zeroday, aumentando di conseguenza anche il fenomeno della rivendita nelle underground, attraverso i broker zeroday.

Ecco quindi che la CISA e la NSA hanno condiviso le linee guida sulla protezione delle reti 5G native del cloud per proteggere le infrastrutture dagli attacchi che cercano di compromettere le informazioni o negare l’accesso abbattendo l’infrastruttura cloud.

Advertisements

Le due agenzie federali hanno emesso queste raccomandazioni per i fornitori di servizi che creano e configurano l’infrastruttura cloud 5G, inclusi fornitori di servizi cloud, fornitori di apparecchiature di rete principali e operatori di rete mobile.

La guida, pubblicata in quattro parti, si basa su un white paper pubblicato nel maggio 2021 dall’Enduring Security Framework (ESF) a seguito del gruppo di studio 5G, che ha esplorato potenziali vettori di minacce e vulnerabilità inerenti alle reti 5G.

“Le reti 5G, che sono cloud-native, saranno un obiettivo redditizio per gli attori delle minacce informatiche che desiderano negare o degradare le risorse di rete o compromettere in altro modo le informazioni”

afferma l’ advisory congiunto.

“Per contrastare questa minaccia, è imperativo che le infrastrutture cloud 5G siano costruite e configurate in modo sicuro, con funzionalità in atto per rilevare e rispondere alle minacce, fornendo un ambiente rafforzato per l’implementazione di funzioni di rete sicure”.

La prima parte della guida, pubblicata oggi, si concentra sulla mitigazione dei tentativi di movimento da parte degli attori delle minacce che hanno violato un sistema cloud 5G.

Advertisements

La CISA e la NSA hanno affermato che i fornitori di servizi 5G e gli integratori di sistemi potrebbero implementare le seguenti misure per bloccare e rilevare il movimento laterale nel cloud 5G:

  • Implementare la gestione sicura dell’identità e degli accessi (IdAM) nel cloud 5G;
  • Mantenere il software cloud 5G aggiornato e privo di vulnerabilità note:
  • Configurare in modo sicuro la rete all’interno del cloud 5G;
  • Bloccare le comunicazioni tra le funzioni di rete isolate;
  • Monitorare i movimenti laterali contraddittori;
  • Sviluppare e condividere le analisi per rilevare la presenza di avversari sofisticati.

Ulteriori tre parti della guida si concentreranno su:

  • Parte II: Isolare in modo sicuro le risorse di rete: garantire un isolamento sicuro tra le risorse del cliente, con particolare attenzione alla protezione dello stack di container che supporta l’esecuzione delle funzioni di rete virtuale;
  • Parte III: protezione dei dati in transito, in uso e inattivi: garantendo che i dati della rete e dei clienti siano protetti durante tutte le fasi del ciclo di vita dei dati (inattivi, in transito, durante l’elaborazione, dopo la distruzione).;
  • Parte IV: garantire l’integrità dell’infrastruttura: garantire che le risorse cloud 5G (ad es. immagini del contenitore, modelli, configurazione) non vengano modificate senza autorizzazione.

Fonte

https://www.bleepingcomputer.com/news/security/nsa-and-cisa-share-guidance-on-securing-5g-cloud-infrastructure/

Advertisements

https://www.cisa.gov/publication/5g-potential-threat-vectors

https://www.redhotcyber.com/wp-content/uploads/attachments/SECURITY_GUIDANCE_FOR_5G_CLOUD_INFRASTRUCTURES_PART_I_20211028.PDF