Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Omicidi su commissione nelle darknet: arrestato un 38enne a Iževsk in russia.

Il tribunale Basmanny di Mosca ha arrestato un 38enne residente a Izhevsk sospettato di aver organizzato due omicidi tramite le darknet. Stiamo parlando dell’omicidio di una coppia sposata nella regione di Vladimir nel 2020 e di un residente di San Pietroburgo.

“Il tribunale ha accolto la richiesta di imporre una misura preventiva contro l’imputato sotto forma di detenzione. Il termine di arresto è fissato fino all’8 novembre”

ha detto l’addetto stampa del tribunale Irina Sofinskaya a “RIA Novosti” .

Secondo le indagini, il detenuto era il proprietario di un sito sulla rete onion, che accettava pagamenti in criptovaluta o moneta fiat dando in cambio omicidi su commissione.

Anche nell’ambito di questo caso, l’autore e i complici del detenuto sono stati arrestati, raccogliendo dati personali e informazioni sul luogo in cui si trovavano le vittime e successivamente trasferendoli all’assassino.

Advertisements

I detenuti sono stati accusati di traffico illegale di armi e ora sono stati tutti arrestati.