Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Ora la rete Starlink porta internet a tutto il mondo, compresa l’Antartide

Elon Musk ha annunciato che il servizio Internet satellitare Starlink è ora disponibile in tutti e sette i continenti, inclusa l’Antartide. 

Il miliardario lo ha annunciato ufficialmente lunedì su Twitter: “Ora Starlink è attivo in tutti i continenti, inclusa l’Antartide”.

Nel suo precedente tweet, ha anche rivelato che Starlink sarà utilizzato solo per scopi pacifici.

Secondo il sito web di SpaceX,

Advertisements

“Starlink funziona inviando informazioni attraverso il vuoto dello spazio, dove viaggia molto più velocemente del cavo in fibra ottica e può raggiungere molte più persone e luoghi. Con velocità elevate e latenza di soli 20 ms nella maggior parte delle località, Starlink consente videochiamate, giochi online, streaming e altre attività che storicamente non sono state possibili con Internet via satellite”

afferma il sito web.

SpaceX ha già lanciato oltre 3.200 satelliti Starlink in orbita terrestre, secondo Space.com. Si prevede che quel numero aumenterà a proporzioni ancora maggiori poiché la compagnia missilistica di Musk ha l’autorizzazione per lanciare 12.000 veicoli spaziali Starlink e la società ha chiesto l’autorizzazione a un regolatore internazionale per lanciare altri 30.000 satelliti in orbita.

Secondo il post, SpaceX prevede anche di iniziare a lanciare i satelliti Starlink versione 2 il prossimo anno, che sono molto più grandi e potenti dell’attuale iterazione. Elon Musk ha affermato che la navicella spaziale di prossima generazione sarà in grado di trasmettere servizi direttamente agli smartphone.

Advertisements