Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Profilazione: ora sapranno anche se siamo depressi, ansiosi o disturbati mentalmente.

Secondo il Wall Street Journal, in futuro, i dispositivi Apple saranno in grado di diagnosticare depressione, ansia e altri lievi disturbi mentali. L’azienda sta attualmente sviluppando tecnologie per determinare lo stato cognitivo degli utenti.

Lo sviluppo è svolto da esperti Apple in collaborazione con l’Università della California e la società di biotecnologie Biogen. Il progetto di diagnosi dello stress ha il nome in codice Seabreeze.

Advertisements

I dati sull’attività fisica, la modalità sonno, la frequenza cardiaca, la respirazione, lo stile di digitazione, il contenuto dei messaggi dei soggetti vengono registrati da appositi sensori sullo smartphone.

Possono riconoscere indicatori allarmanti di salute mentale. A differenza dei precedenti programmi di analisi della salute che si concentravano sui sensori di Apple Watch, i nuovi si concentrano sull’iPhone.

L’azienda è fiduciosa che il progetto avrà successo, nonostante il fatto che la ricerca sia ora in una fase iniziale. Entro la fine dell’anno inizierà una fase di prova estesa con 3.000 partecipanti.

Advertisements

Inoltre, nel gennaio 2021, 20.000 volontari hanno accettato di partecipare agli studi sui primi sintomi di deterioramento cognitivo. La metà dei partecipanti all’esperimento sono persone con un aumentato rischio nella malattia di Alzheimer.

Secondo WSJ, si prevede che la nuova tecnologia di Apple funzionerà sui dispositivi degli utenti senza inviare dati ai server dell’azienda.

Advertisements