Pwn2Own Austin 2021: hackerate stampanti e NAS.


I partecipanti al concorso di hacking Pwn2Own Austin 2021 della Zero Day Initiative hanno ricevuto premi per l'hacking di stampanti per la prima volta nella storia dell'evento .



Durante il primo giorno di Pwn2Own Austin, gli esperti di sicurezza informatica hanno guadagnato oltre 360.000 dollari in totale, sfruttando le vulnerabilità di stampanti, dispositivi NAS, router e altoparlanti intelligenti.


Il team Synacktiv ha guadagnato 20.000 dollari per aver sfruttato le vulnerabilità nella stampante Canon ImageCLASS e il team Devcore ha guadagnato 40.000 dollari per aver sfruttato i problemi nelle stampanti Canon ImageCLASS e HP Color LaserJet Pro MFP M283fdw.



Il team Devcore ha anche ricevuto il più alto premio una tantum di 60.000 dollari per l'esecuzione di codice arbitrario sullo smart speaker Sonos One.


Tre diverse vulnerabilità nel prodotto Western Digital NAS hanno portato ai partecipanti 40.000 dollari ciascuno e l'hacking del router Cisco ha portato ai partecipanti 30.000 dollari.



Il primo giorno, c'è stato un tentativo fallito di hackerare il Samsung Galaxy S21. Secondo il programma disponibile, nessuno dei partecipanti ha intenzione di hackerare TV e dispositivi di archiviazione esterni.