Quante volte abbiamo parlato di password di default?

Esporre servizi di #amministrazione su #internet, senza segregazione, con #password di #default, è una cosa "orribile" che rispecchia una assenza di #consapevolezza al rischio informatico del comparto IT, oltre, probabilmente, ad una completa assenza di una postura #cyber all'interno di una #organizzazione.


Ecco che #LulzSec pubblica dei dati anonimo sanitari, parlano di aver avuto accesso al servizio utilizzando delle #password di default.


I dati #sanitari sono una cosa troppo importante per essere gestiti in questo modo e sarebbe arrivato il momento di contormarsi di sistemisti esperti che installino i servizi e cambiando le password di #amministrazione di default con password molto robuste, esigendo 4 classi di caratteri, una lunghezza di 12 caratteri, magari evitando lemmi presenti in un dizionario.


#redhotcyber #cybersecurity #rischio #databreach #awareness