Red Hot Cyber

La cybersecurity è condivisione.
Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed 
incentiva gli altri a fare meglio di te.

Cerca

Telegram ha fornito i Nomi, i telefoni e gli indirizzi IP al tribunale indiano

Redazione RHC : 11 Dicembre 2022 09:00

Un tribunale indiano ha ordinato a Telegram di divulgare i dati personali di individui sospettati di distribuire materiale che viola il copyright.

In conformità con un’ordinanza del tribunale del 24 novembre, Telegram ha divulgato informazioni sui canali che distribuivano illegalmente materiali didattici della società di istruzione privata Campus Private Limited. I dati divulgati da Telegram contengono:

  • nomi degli amministratori dei canali;
  • numeri di telefono;
  • Indirizzi IP delle persone.

Una copia dei dati sarà fornita all’avvocato, a condizione che le informazioni non siano divulgate a terzi che non siano le autorità pubbliche o dalla polizia. Le dichiarazioni giurate di Telegram presentate al tribunale e la tabella dei dati saranno mantenute sigillate. 

Il 14 febbraio 2023 saranno trasferiti in tribunale per l’esame del caso.

All’inizio del procedimento, il tribunale ha respinto l’argomentazione di Telegram secondo cui non poteva condividere i dati dei proprietari o degli utenti perché le informazioni sono archiviate sui server di Telegram a Singapore e la legge vieta la divulgazione dei dati personali.

Il tribunale ha osservato che nonostante Telegram blocchi i canali che distribuiscono materiali che violano il copyright, gli utenti creano nuovi canali e lavorano in modalità privata. “Così, le opere dei querelanti sono distribuite liberamente nonostante l’ingiunzione”, ha affermato il tribunale.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.