Red Hot Cyber
La cybersecurity è condivisione. Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed incentiva gli altri a fare meglio di te.
Cerca
200 Milioni di Utenti X/Twitter scaricabili Online per 8 crediti  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  2 giorni senza riscaldamento per colpa del malware FrostyGoop. E’ successo a Leopoli in Ucraina a Gennaio  ///    scopri betti-rhc, il fumetto sul cybersecurity awareness    ///  Hacktivisti a Sostegno delle Rivolte in Bangladesh: Escalation di Violenza e Cyber Attacchi  ///    Scropri i corsi di Red Hot Cyber    ///  Copybara, il malware che prende di mira il banking italiano  ///    Iscriviti al nostro canale Whatsapp    ///  Microsoft rilascia un tool USB per risolvere il problema del BSOD di CrowdStrike su Windows 10 e 11  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  EvilVideo: L’Exploit Zero-Day Che Minaccia Telegram su Android  ///    scopri betti-rhc, il fumetto sul cybersecurity awareness    ///  Una Hot-fix malevola per CrowdStrike diffonde HijackLoader e RemCos  ///    Scropri i corsi di Red Hot Cyber    ///  Red Hot Cyber Completa con Successo il Secondo Corso di Darkweb & Cyber Threat Intelligence  ///    Iscriviti al nostro canale Whatsapp    ///  L’interruzione di CrowdStrike ha colpito meno dell’1% dei dispositivi Windows. Attenzione Alle Frodi!  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  Incidente CrowdStrike: Riflessioni sulla Security di oggi e di Domani. “Non importa se si viene spiati, importa da chi”  ///  
Crowdstrike

Timitator (战术模仿者) attacca la Cina! Utilizza il Sideloading DLL combinando Programmi Legittimi e Librerie Dannose

Redazione RHC : 14 Maggio 2024 10:56

Tra il 2022 e il 2023, la cyber gang Timitator (战术模仿者) ha attaccato attivamente le istituzioni energetiche, scientifiche e militari cinesi. Gli attacchi sono stati effettuati tramite phishing e altri metodi volti a compromettere i sistemi target.

Il gruppo Timitator ha utilizzato diversi formati di file dannosi come “.exe”, “.chm”, “.iso” e “.lnk”. Dopo aver avviato con successo i file infetti, la prima fase è stata scaricare CobaltStrike per stabilire una connessione stabile, quindi scaricare attraverso di esso il codice dannoso personalizzato, consentendo di valutare la rete e sviluppare piani di attacco individuali per ciascun dispositivo infetto.

Recentemente, il laboratorio Xunxinfo ha rilevato una nuova serie di istanze di phishing di software dannoso provenienti da Timitator. Invece di CobaltStrike, hanno utilizzato uno strumento di gestione remota scritto in Rust. Alcuni di questi file contenevano firme e descrizioni Microsoft false mascherate da software legittimo.

Il gruppo Timitator utilizza regolarmente la tecnica del sideloading DLL, combinando programmi legittimi con librerie dannose. Ad esempio, la libreria dannosa WTSAPI32.dll è stata utilizzata con il sistema di controllo della temperatura NitroSense e Log.dll è stata utilizzata con l’antivirus Bitdefender. Queste librerie dannose erano protette da un wrapper VMP, ma a causa della mancanza di una firma legittima la loro efficacia contro gli antivirus era ridotta.

Durante l’analisi, è stato stabilito che la prima fase di download dello shellcode corrisponde a campioni precedentemente attribuiti a un altro gruppo di hacker, OceanLotus. Ciò suggerisce una possibile relazione tra Timitator e OceanLotus.

Nel frattempo, Timitator continua a prendere di mira attivamente le principali istituzioni cinesi, adattando i suoi metodi e strumenti per aggirare i moderni sistemi di sicurezza. L’uso di nuovi strumenti basati su Rust, così come la falsificazione delle firme, indicano un alto grado di preparazione e ingegnosità degli aggressori.

sha256Tempo di caricamentotypeC2
49d3777d0d02cd2a4d1c44313c72279fee1681c1e3566535f9117d17b274424b2024-03-22CobaltStrike39.104.205.68:443
acf0fb4dac33e197de3a3e142eeaa7e5a892607424e8ea8708d49c65f3703d612024-03-25CobaltStrike64.176.58.16:80
87bfce678855fa498d85b143beaf129f9bd468ebdcc1226b2ba39780a02f3d2e2024-03-28RUST38.180.94.8:80
aac2cbd4cb119dec6c9a8c58f86b8bdd83d27fdaed85149bb2572599de9e32c02024-04-12RUST38.180.94.8:80

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.