Red Hot Cyber

La cybersecurity è condivisione. Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed incentiva gli altri a fare meglio di te.
Cerca

La colonizzazione della Luna si avvicina! 14 team tra cui SpaceX si sfidano all’insegna del DARPA

Redazione RHC : 8 Dicembre 2023 18:18

14 team tra cui SpaceX, Blue Origin e Northrop Grumman si sfideranno per creare – e quindi lanciare nello spazio – una “architettura” modulare sostenibile.

Questo nell’ambito di un programma lunare denominato 10-Year Lunar Architecture, o LunA-10, della DARPA annunciato martedì dall’agenzia.

La DARPA sta cercando qualcosa che vada ben oltre un altro lander lunare. L’idea è creare “un futuro quadro lunare civile“, per il periodo dal 2025 al 2035 e oltre, secondo la richiesta governativa degli Stati Uniti.Ciò potrebbe includere molte attrezzature da spedire sul satellite, tra le quali robot, per la mobilità, attrezzature per l’energia, per le comunicazioni e la navigazione. 

Il punto è trovare un modo per inviarli tutti come carichi utili che possano essere spediti sulla superficie lunare per definire un’infrastruttura sostenibile per la Luna.

Perché non solo un lander? Perché i lanci lunari di ieri sono stati sforzi singoli che non hanno prodotto molto in termini di sforzi lunari sostenibili. 

La Cina ha già seguito le orme degli Stati Uniti, posizionando un lander senza equipaggio sul lato nascosto della Luna nel 2019. La sua prossima missione nel 2028 mira a far atterrare un robot in grado di raccogliere campioni lunari, per poi riportarli sulla Terra. 

La DARPA scommette che gli Stati Uniti possano far avanzare più rapidamente una serie molto più ampia di tecnologie concentrandosi maggiormente su una futura colonizzazione lunare. Ciò potrebbe rendere gli Stati Uniti il ​​partner logistico di riferimento per altri paesi o aziende che desiderano raggiungere la Luna per applicazioni commerciali durature come l’estrazione mineraria . 

Il Pentagono è anche preoccupato che le missioni lunari della Cina abbiano uno scopo militare segreto e che minaccino i satelliti statunitensi; è difficile tracciare gli oggetti che si avvicinano ai satelliti dalla direzione opposta alla Terra. Anche se maggiore sarà l’attività economica sulla Luna, più difficile sarà per la Cina rimanere inosservata.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.