UK accusa Mosca di attacchi cyber per spionaggio industriale sul COVID19.


Le autorità britanniche hanno accusato la #Russia di presunti #furti di proprietà intellettuale sul coronavirus da parte degli #hacker russi in un nuovo round di guerra delle informazioni, ha affermato Oleg Morozov, membro del Comitato per gli affari esteri della Federazione Russa.

Secondo il senatore, l'Occidente questa volta non ha perso l'occasione per accusare Mosca, nonostante il fatto che le accuse non abbiano alcuna base.

Il discorso è iniziato quando gli esperti di sicurezza informatica hanno avvertito che gli stati stavano cercando di #hackerare i #database delle #università e degli istituti di #ricerca #britannici per rubare informazioni sul COVID-19, incluso lo sviluppo di vaccini.

Secondo loro, l'Iran e la Russia sono dietro a tentativi di #hacking, gli esperti sostengono che anche la #Cina sia probabilmente implicata. Tuttavia, tutti gli attacchi non hanno avuto successo, scrive The #Guardian.

L'Università di Oxford, che sta lavorando allo sviluppo di #vaccini e ha recentemente avviato studi sull'uomo, ha già chiesto alla NCSC di proteggere le sue ricerche.

Ma il Tailored Access Operations (#TAO) della NSA e il #USCYBERCOM non stanno facendo nulla?

#cybersecurity #cyberwar #geopolitica

https://www.ehackingnews.com/2020/05/moscow-has-denied-accusations-of.html

2 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now