Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Un hacker spara a zero su Disneyland dopo aver rubato gli account di Facebook e Instagram

L’incidente è avvenuto giovedì mattina presto. 

L’hacker ha brevemente ottenuto l’accesso agli account dei social media di Disneyland e ha lasciato molti messaggi razzisti e omofobi. Tra gli account hackerati c’erano gli account Instagram e Facebook ufficiali del parco divertimenti.

In uno dei messaggi lasciati su Instagram, l’attaccante si è presentato come David Do, si è definito un “superhacker” e ha affermato che si stava vendicando di Disneyland. 

Secondo l’hacker, è stato oggetto di insulti da parte dei lavoratori del parco divertimenti.

Advertisements
Screenshot dalla pagina Instagram di Disneyland. 

Messaggi simili sono apparsi sulla pagina Facebook del parco divertimenti. Ora tutti i messaggi sono stati eliminati e l’accesso agli account è stato ripristinato.

“I nostri account Facebook e Instagram sono stati violati questa mattina presto

ha detto un portavoce della Disney in una nota. 

“Abbiamo rapidamente rimosso il contenuto offensivo, protetto i nostri account e avviato un’indagine”.

Non si sa se il furto degli account di Facebook ed Instagram sia avvenuto senza la Multi Factor Authentication (MFA).