Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Un truffatore ha guadagnato 100 milioni di dollari vendendo falsi dispositivi Cisco

Onur Aksoy (noto anche come Ron Aksoy e Dave Durden) gestiva 19 aziende nel New Jersey e in Florida, 15 negozi Amazon, 10 negozi eBay e molte altre attività. 

Questa catena di negozi e organizzazioni è stata utilizzata per importare decine di migliaia di dispositivi di rete Cisco contraffatti dalla Cina e da Hong Kong per poi venderli negli Stati Uniti e all’estero. Allo stesso tempo, tutti i prodotti sono stati pubblicizzati come originali e nuovi. 

Aksoy è stato in grado di guadagnare 100 milioni di dollari nel suo giro di “affari”.

I dispositivi che gli aggressori spacciavano per nuovi erano vecchi modelli con modifiche ufficiose, a cui erano incollate le etichette originali e allegata documentazione ufficiale.

Advertisements

“I falsari cinesi hanno installato software piratato e componenti non attendibili su dispositivi utilizzati per aggirare l’autenticazione di software e hardware”

spiega il comunicato stampa del tribunale .

Gli esperti notano che questi dispositivi erano estremamente vulnerabili in termini di sicurezza, mostravano scarse prestazioni e spesso non funzionavano, sebbene fossero usati in ospedali, scuole, istituzioni governative e militari.

Il 29 giugno 2022, Aksoy è stato accusato di cospirazione per il commercio di merci contraffatte e per frode postale e telematica; tre accuse per frode postale; quattro accuse per frode elettronica; tre capi di imputazione in commercio di merci contraffatte. 

Advertisements

Il truffatore è stato arrestato lo stesso giorno.