Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Un video di Janet Jackson causa l’arresto dei computer adiacenti a quello che lo riproduce

Può un video di Janet Jackson, nella fattispecie il video “Rhythm Nation”, bloccare un computer? Si tratta di un nuovo side channel attack creato dalle università israeliane?

Nulla di tutto questo.

Questa è una storia che arriva dal supporto del prodotto Windows XP dove un importante produttore di computer ha scoperto che la riproduzione del video musicale di “Rhythm Nation” di Janet Jackson avrebbe provocato il crash di alcuni modelli di laptop, riportato da Raymond Chen nel suo blog.

Il video lo trovate sotto, ma il problema sembra sia stato risolto. Come?

Advertisements

“Non avrei voluto essere nel laboratorio che avrebbero dovuto allestire per indagare su questo problema. Non un giudizio artistico.”

Ha detto Chen, coinvolto nell’evoluzione di Windows per più di 25 anni.

“Una scoperta durante le indagini è che la riproduzione del video musicale ha anche fatto schiantare alcuni dei laptop dei loro concorrenti”.

Poi venne scoperto qualcosa di estremamente strano: la riproduzione del video musicale su un laptop causò il crash di un laptop seduto nelle vicinanze, anche se l’altro laptop non stava riproducendo il video!

Cosa stava succedendo?

Venne quindi scoperto che la canzone conteneva una delle frequenze di risonanza naturali per il modello di hard disk per laptop a 5400 rpm che loro e altri produttori usavano.

Advertisements

Il produttore ha risolto il problema aggiungendo un filtro personalizzato nella pipeline audio che ha rilevato e rimosso le frequenze offensive durante la riproduzione audio.

E sono sicuro (aggiunge Chen) che hanno messo una versione digitale di un adesivo “Non rimuovere” su quel filtro audio. (Anche se sono preoccupato che nei molti anni trascorsi dall’aggiunta della soluzione alternativa, nessuno ricordi perché è lì.