Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

USA: 10 milioni di dollari per informazioni su Lazarus, APT38 e altri gruppi nordcoreani

Il Dipartimento di Stato americano ha rivelato che sta offrendo fino a 10 milioni di dollari come ricompensa per informazioni sulle persone associate alle bande di hacker sponsorizzate dallo stato nordcoreano.

Il governo degli Stati Uniti ha dichiarato di essere interessato alle informazioni sugli hacker che fanno parte di gruppi tra cui Lazarus Group, Guardians of Peace, Kimsuky e APT38, tra gli altri.

Il Dipartimento ha dichiarato:

“Se hai informazioni su persone associate a gruppi informatici collegati al governo nordcoreano (come Andariel, APT38, Bluenoroff, Guardians of Peace, Kimsuky o Lazarus Group) e che sono coinvolti nel prendere di mira le infrastrutture critiche statunitensi in violazione del Computer Fraud and Abuse Act, potresti avere diritto a un premio”

Lazarus è un termine comunemente usato quando si fa riferimento alle attività informatiche degli hacker nordcoreani, tra cui spionaggio informatico, rapine di criptovalute e operazioni motivate finanziariamente.

Advertisements

Lazarus, ad esempio, è stato accusato di vari attacchi informatici di alto profilo, tra cui la recente rapina in criptovaluta da 600 milioni di dollari di Ronin. Nel frattempo, si ritiene che Andariel, Bluenoroff e Guardians of Peace siano sottogruppi all’interno di Lazarus/Hidden Cobra. ‘APT38’ è un altro termine usato per descrivere le stesse attività.

All’inizio di quest’anno , gli esperti delle Nazioni Unite hanno osservato che la Corea del Nord continua a rubare centinaia di milioni di dollari da istituzioni finanziarie, scambi e società di crittografia.