Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Video intimi venduti nelle underground, prelevati dalle videocamere dei privati.

Il governo sudcoreano ha annunciato la necessità di rivedere le regole di sicurezza online del paese, dopo che è stato reso noto che alcuni criminali informatici hanno avuto accesso a centinaia di dispositivi domestici intelligenti e hanno iniziato a vendere video intimi sui mercati underground.

Il criminale informatico è stato smascherato con l’aiuto di giornalisti locali, dove un giornalista di IT Chosun ha svolto il ruolo dell’acquirente. Dopo essere riuscito a mettersi in contatto con il venditore, si è offerto di acquistare un archivio di foto relativo a registrazioni video effettuate in diverse case contemporaneamente per 0,1 bitcoin.

Advertisements

I media locali non hanno ancora riferito dell’arresto del criminale. Molti proprietari di case intelligenti hanno espresso seria preoccupazione, poiché il produttore delle videocamere, aveva precedentemente affermato che era impossibile hackerare la tecnologia.

Secondo gli esperti di IT Chosun, se un black hacker riesce a bypassare il sistema di sicurezza di una casa, può anche accedere alle registrazioni video degli appartamenti vicini collegati alla rete dell’edificio.

Advertisements