Red Hot Cyber

La cybersecurity è condivisione.
Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed 
incentiva gli altri a fare meglio di te.

Cerca

Windows 10 andrà in EoS ad Ottobre 2025. Microsoft avverte delle conseguenze

Redazione RHC : 29 Aprile 2023 16:05

Microsoft ha annunciato che Windows 10 versione 22H2 sarà l’aggiornamento finale con nuove funzionalità per il sistema operativo Windows 10. Windows 10 22H2 è diventato pubblico nell’ottobre 2022 ed è stato rilasciato al pubblico il 18 novembre 2022.

Tutte le edizioni di Windows 10 22H2 (Home, Pro, Enterprise, Education, Pro Education, Pro for Workstations e IoT Enterprise) termineranno il servizio ad ottobre 2025.

“L’attuale versione, 22H2, sarà l’ultima versione di Windows 10 e tutte le edizioni saranno supportate con rilasci di sicurezza mensili fino a tale data”, ha dichiarato Jason Leznek, general product manager, Windows Service and Delivery.

Gli utenti e le organizzazioni che desiderano rimanere su Windows 10 sono incoraggiati ad aggiornare i propri dispositivi a Windows 10 22H2 per continuare a ricevere aggiornamenti di sicurezza mensili fino al 14 ottobre 2025, quando Windows 10 raggiungerà la fine del supporto.

Più del 73% di tutti i PC Windows esegue ancora Windows 10, secondo uno studio del marzo 2023 condotto da Valve e le statistiche sulla quota di mercato di Windows di StatCounter.

Come Microsoft ha rivelato in una newsletter separata pubblicata giovedì, le versioni di LTSC continueranno a ricevere aggiornamenti oltre ottobre 2025 in base ai loro specifici cicli di vita.

Ad esempio, le edizioni LTSC di Windows 10 termineranno il supporto mainstream a gennaio 2027, con l’unica eccezione dell’edizione IoT Enterprise, che sarà supportata fino a gennaio 2032.

Microsoft ha anche annunciato il rilascio di Windows LTSC nella seconda metà del 2024: Windows 11 Enterprise LTSC e Windows 11 IoT Enterprise LTSC.

Pertanto, Microsoft sta spingendo attivamente per la transizione di utenti e organizzazioni verso il nuovo sistema operativo Windows 11, che garantirà loro l’accesso agli ultimi aggiornamenti e funzionalità. A sua volta, il supporto per Windows 10 continuerà fino a ottobre 2025, dopodiché la società smetterà di servire questa versione del sistema operativo. Tuttavia, le edizioni LTSC del sistema operativo saranno mantenute per un periodo di tempo più lungo, in base al periodo di supporto stabilito per ogni particolare edizione.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.