4 scuole su 10 restano ancora senza registro elettronico.


#Axios, la società che fornisce il registro elettronico al 40% delle #scuole #italiane, ancora oggi non permette l'accesso alle sue #infrastrutture.


Sul sito dell’azienda, nella pagina iniziale che riporta gli aggiornamenti dell’#incidente di #sicurezza, viene riportato che in data odierna, alle 10:30, è stata avviata la segnalazione di #databreach, trasmessa per mezzo #PEC in data 05/04/2021, ai sensi dell’art. 33 comma 2 del #GDPR 2016/679.


Viene inoltre riportato verso i #dirigenti #scolastici degli istituti che i dati personali gestiti non sono stati persi/distrutti e che le soluzioni di #disaster #recovery, nonostante questo fosse un “attacco brutale con finalità estorsive” similare a quello ricevuto da ACER, hanno consentito di preservare i #dati gestiti nel rispetto della normativa #privacy.


Simile ad ACER, vuol dire #REvil/#Sodinokibi ed ad #Acer avevano chiesto 50 milioni di dollari in criptovaluta #Monero.


Revil fa exfiltration, quindi i giochi potrebbero essere solo iniziati.


#cybersecurity #redhotcyber #malware #cybercrime #estorsione #italia