Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Alla fine Twitter fornisce i dati richiesti da Musk

Le minacce di Elon Musk di rescindere l’accordo per l’acquisto di Twitter hanno colpito ancora i vertici del social network.

La direzione dell’azienda ha accettato di fornire al capo di Tesla i dati di tutti i dati degli utenti. Lo riporta il Washington Post, citando una fonte in azienda.

Advertisements

La fonte afferma che il signor Musk avrà accesso ad una un’interfaccia di programmazione (API) che fornisce l’accesso a ciascun tweet man mano che vengono pubblicati.

Ad aprile, Musk ha assunto l’obbligo legale di acquistare Twitter, ma in seguito ha iniziato a dire che c’erano troppi robot sulla piattaforma: si ritiene che questo non sia altro che un tentativo, se non di annullare l’accordo, quindi di modificarne i termini a suo favore.

Advertisements

I funzionari della società hanno rifiutato di commentare questi rapporti, citando l’ultima dichiarazione della società del 6 giugno, secondo la quale la società condividerà le informazioni con Elon Musk al fine di concludere l’accordo in conformità con i termini dell’accordo di fusione.