App Mobile per il covid USA espone i dati di tracciamento a terzi.

Una società di #sicurezza #informatica ha affermato che un'app di tracciamento dei contatti introdotta dal Nord #Dakota sta inviando dati a terzi ed esponendo le #identità degli utenti.


#Jumbo #Privacy sostiene che l'app Care19, creata da #ProudCrowd LLC per tracciare la diffusione di COVID, sta condividendo i dati degli utenti con #Foursquare (una azienda di geolocalizzazione che fornisce strumento di ADS a Target per luoghi specifici) e altri servizi di terze parti.


Gli utenti di Care19 infatti hanno acconsentito a una informativa sulla privacy che riporta che i "dati sulla #posizione sono #privati e sono archiviati in modo sicuro sui server ProudCrowd e non saranno condivisi con nessuno, inclusi enti governativi o terze parti".


Jumbo contesta questa affermazione, sostenendo invece che gli utenti che accedono all'app tramite #iOS sul proprio #iPhone possono essere smascherati tramite l'identificatore per inserzionisti #IDFA.


Insomma, nella giungla delle APP e dell'ADS siamo tutti Anonimi, ma quanto basta, come giustamente riportava il ministro #Pisano.


#redhotcyber #cybersecurity #immuni #privacy


https://www.infosecurity-magazine.com/news/nd-contact-tracing-app-shares-data/