Attacchi informatici cinesi, iraniani e russi alle campagne di Biden e Trump confermati da Microsoft



#Microsoft ha affermato oggi che #hacker cinesi, iraniani e russi sponsorizzati dallo stato, hanno tentato di violare gli #account di posta elettronica appartenenti a persone associate alle campagne elettorali di #Biden e #Trump.


La "maggior parte di questi attacchi" è stata rilevata e bloccata, secondo Tom Burt, Corporate Vice President for Customer #Security & Trust di Microsoft.


Burt ha rivelato gli incidenti in un post sul blog oggi dopo che #Reuters ieri ha riferito di alcuni attacchi russi contro la campagna di Biden.


Secondo Microsoft, gli attacchi effettuati da hacker russi sarebbero collegati ad un gruppo che la società ha definito sotto il nome di #Strontium oltre che ad  #APT28 o Fancy Bear.


Microsoft afferma che questo gruppo è stato particolarmente attivo, prendendo di mira più di 200 organizzazioni in tutto il mondo tra settembre 2019 e oggi.


Ma non dovevamo discutere di un patto di non aggressione cyber?


#redhotcyber #cybersecurity #apt #nationalstate


https://www.zdnet.com/article/microsoft-confirms-chinese-iranian-and-russian-cyber-attacks-on-biden-and-trump-campaigns/

1 visualizzazione

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now