Donne, informatica,carriera cultura e sfide

Aggiornato il: ago 27

Articolo di: Valerio Lollini

10/06/2020

Sono passati esattamente quattro anni da quando ho seguito il mio primo corso di formazione in Networking Computer. A quel tempo, lavoravo a turni notturni come supporto tecnico in un call center quando mio fratello mi parlò di un corso di certificazione Cisco offerto presso un’università vicina.


“E' un orso popolare tra i miei colleghi maschi”, mi disse.


Ho chiesto se conosceva una donna che avesse seguito il corso e mi disse di no. Qualcosa su quel “no” mi ha eccitata. Quindi mi sono iscritta, ho superato l’esame e non ho mai guardato indietro. La mia è solo una delle tante storie che sentirai dalle donne Ingegnere su come cerchiamo di orientare nella nostra carriera e in un settore che, in qualche modo, è ancora dominato dagli uomini.


Guadagnare più di $ 100.000 e essere ancora licenziato


Claudia De Luna vive in Messico e lavora come consulente indipendente. Dopo aver lavorato per oltre 20 anni nel settore, oggi guadagna più di $ 100.000. Tuttavia, ancora la sua più grande sfida nell'essere una donna ingegnere di rete consiste nel passare molto del suo tempo a stabilire la credibilità. 

“Ci sono momenti in cui inizialmente non sono stata considerata, o se sono con un ingegnere di sesso maschile, diventa lui il centro della conversazione” 

Claudia crede inoltre che l’industria sia ancora dominata dagli uomini. “Devo dare la colpa all'ambiente sociale in cui viviamo e al sistema educativo”.


Per le ragazze che desiderano diventare ingegneri, Claudia mette in evidenza alcune importanti qualità da padroneggiare. 


“Sii tecnicamente eccellente, ascolta i tuoi clienti, condividi le tue conoscenze, considera sempre un quadro più ampio, trasmetti i tuoi progetti e gli argomenti tecnici senza troppo gergo tecnico in un modo semplice e facile da capire e cerca di documentare le decisioni con dettagli ed eccellenza, e non smettere mai di imparare“

Essere l’unica donna in ogni squadra

Pavithrs Venkatraman ha lavorato come ingegnere per il noto registrar e hosting di dominio web, GoDaddy, negli Stati Uniti da 9 anni.


Sebbene GoDaddy sia un’azienda abbastanza nota nel settore, Pavithrs trova ancora difficile essere una minoranza femminile.

“Sono l’unica donna in ogni team in cui ho lavorato come ingegnere”

Uno dei motivi per cui l’industria è ancora dominata dagli uomini, secondo Pavithrs, può essere dovuto al fatto che il lavoro richiede un sacco di tempo anche di notte per la manutenzione. 

“Per le ragazze che vogliono diventare ingegneri di rete, per favore, fatelo! Dobbiamo rompere gli stereotipi!”

E il modo migliore per farlo è impegnarsi nell'apprendimento e nell'aggiornamento delle proprie competenze.


Riguarda la tua capacità. 

Deirra Footman , nota per il suo blog CCIEby30, un blog sulla tecnologia ci racconta il suo percorso di carriera come Cisco Network Engineer ed ha affermato:

“La tecnologia è cambiamento. Se vuoi avere successo nel tuo lavoro, devi stare al passo"

Deirra consiglia alle giovani donne Ingegnere di rete di ricordare che ogni esperto era una volta un principiante. Pertanto, non hanno bisogno di soffrire di mediocrità o di insicurezza. 

“Sei nella posizione in cui ti trovi perché eri il miglior candidato per il lavoro. Cerca in anticipo quali sono le tue lacune e fai quello che serve per colmarle. Questo non accadrà dall'oggi al domani, ma questo è un viaggio“

Avendo lavorato nel settore del Networking per 10 anni come Senior Network Engineer negli Stati Uniti, Dierra pensa anche che l’industria sia ancora prevalentemente dominata dagli uomini. 

“Ogni volta che frequento conferenze in rete, sono una delle poche donne presenti. Penso che, per attirare più donne sul campo, dobbiamo fare un lavoro migliore nel promuovere il campo in generale, ma più specificamente per le ragazze e le donne ”.

Deirra pensa che una delle maggiori sfide nell'essere una donna ingegnere di rete provenga da persone che dubitano che il loro lavoro porti un contributo, semplicemente perché è una donna o percepita come meno esperta. 

“È importante ricordare a te stessa che hai ottenuto il lavoro perché sei il miglior candidato per questo”.

Trova un campione e un mentore

Questo è uno scenario più o meno simile per Shala, un ingegnere che gestisce un blog IT (e il finalista degli IT Blog Awards!).


Shala ha detto che ha dovuto lavorare il doppio per distinguersi. La gente pensava che gli uomini del suo team fossero i capi della squadra, mentre come donna è stata automaticamente percepita come se avesse meno esperienza.

Shala ha detto che la gente la chiama spesso “unicorno” perché dopo più di 10 anni che lavora come ingegnere di rete, tende ad essere l’unica donna a lavorare in team dominate da maschi nella sua azienda. 

Trova un campione, un mentore che sia eccellente sul campo e disposto a insegnarti e ad aiutarti. Attraverso i social media o al lavoro, cerca di trovare altre donne, imparare da loro per rafforzarsi a vicenda, dice Shala, consigliando alle giovani donne che desiderano entrare in questo campo. 


Conclusioni

La maggior parte delle donne ingegnere con cui ho parlato ha concluso che l’industria è ancora dominata dagli uomini. 


La maggior parte ha dovuto affrontare sfide per mettersi alla prova o addirittura per farsi riconoscere nel proprio lavoro, perché le persone pensano di avere meno esperienza; semplicemente perché sono donne. 

Nonostante le sfide, ci sono 3 punti chiave da tenere in considerazione:

  1. Le donne ingegnere dovrebbero essere fiduciose; sapendo che sono assunte per le loro capacità e sono i migliori candidati per quel lavoro. 

  2. Per stare al passo, tuttavia, devono anche continuare a migliorare le proprie capacità e conoscenze e, se necessario, non esitare a trovare un tutor, un gruppo o una comunità di ingegneri (magari donne) in grado di fornire supporto e consulenza.

  3. È necessario impegnarsi maggiormente per promuovere questo campo di lavoro per le donne. Certo, le aziende e l’industria, in generale, devono fare di più. Tuttavia, abbiamo anche bisogno di più donne con esperienze in ingegneria e condividere le loro storie, il loro amore, la loro tenacia per ciò che fanno e il loro progresso professionale in questo campo.

E tu? 


Com’è la tua esperienza come donna Ingegnere di Rete o Ingegnerie del Software che lavora in team nei quali sono presenti moltissimi uomini? Cosa pensi di questo? 


Scrivicelo nei commenti.

76 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now