Enel colpita da Ekans/Snake Ransomware. Nuovo ma con cattivi propositi.

Problemi temporanei alla società dell'energia con possibili #disservizi al #customer #service dovuti all’isolamento della rete colpita dal ransomware, ma nessun problema agli impianti.


Invece per Honda è andato leggermente peggio con alcuni #computer di produzione bloccati.


Due giorni critici per le #multinazionali, colpa del nuovo #ransomware #Ekans (Snake se letto al contrario).


Dalle analisi svolte, Ekans sembra colpire le reti industriali #ICS, in maniera simile al famoso #Stuxnet e #Ryuk, anche con una struttura molto più semplice.


Sicuramente, l’anello più debole della catena, a parte i filtri #antispam, il #patching e i sistemi di intrusion detection in generale è sempre l’elemento umano, che attirato da una mail di phishing, non filtrata dagli algoritmi di IA dei filtri Antispam, clicca su un allegato che contiene un #malware per avviare una propagazione all’interno dell’organizzazione.


La consapevolezza al rischio è sempre la cosa più importante sulla quale puntare.


#redhotcyber #cybersecurity #ransomware


https://www.repubblica.it/tecnologia/sicurezza/2020/06/09/news/allarme_ransomware_su_enel_e_honda_primi_dettagli_dell_attacco-258807129/

2 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now