Gli hacker russi di Fancy Bear, probabilmente sono penetrati in un'agenzia federale negli USA.



La scorsa settimana la Cybersecurity and Infrastructure Security Agency (#CISA) ha pubblicato un avviso secondo cui gli hacker erano penetrati nei sistemi di una agenzia, senza farne il nome.


Nuovi indizi indicano che il gruppo #APT28 (chiamato anche Fancy Bear) potrebbe esserci dietro una misteriosa intrusione in un'agenzia federale statunitense.


Gli hacker hanno utilizzato una nuova ed unica forma di #malware nell'operazione, che ha prelevato con successo inportanti dati sensibili.


Fancy Bear, è un team di #hacker che lavora per il #GRU della #Russia, che è stato responsabile di operazioni di hack-and-leak mirate alle elezioni presidenziali statunitensi del 2016 a un'ampia campagna di tentate intrusioni contro partiti politici, società di consulenza questo anno.


#redhotcyber #cybersecurity #nationalstate #apt


https://www.wired.com/story/russias-fancy-bear-hack-us-federal-agency/amp

13 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now