Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

La Russia è seconda al mondo in termini di numero di smartphone con malware preinstallato.

Trend Micro rileva che nella Federazione Russa circa 16,1 mila dispositivi hanno sofferto di questo problema. Gli esperti lo chiamano una cifra stimata, che in realtà può essere molto più alta. Ad esempio, le risorse che offrono servizi illegali affermano di avere 116,3 mila smartphone sotto il loro controllo.

Trend Micro riporta che esiste un canale Telegram che offre account falsi da utilizzare nei servizi di car sharing. In caso di sinistro, la responsabilità dell’incidente e il risarcimento dei danni saranno a carico del proprietario del telefono infetto, e non del diretto colpevole dell’incidente.
h


Secondo gli esperti, tale software può essere implementato di proposito nello stabilimento di produzione. Per fare ciò è sufficiente avere un “proprio” dipendente in produzione che abbia accesso al software.
Un malware quindi può essere incorporato nel firmware del dispositivo ed è impossibile rimuoverlo anche quando si ripristinano le impostazioni di fabbrica.


Il software dannoso non si limita solo ai servizi di autonoleggio. infatti gli esperti inoltre sconsigliano l’utilizzo dei servizi di aziende che utilizzano gli SMS come fattore di autenticazione.

Advertisements