Logo Portale Red Hot Cyber

Red Hot Cyber

La cybersecurity è condivisione. Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed incentiva gli altri a fare meglio di te.
Cerca

La vulnerabilità in Apple iCloud mettono a rischio un miliardo di utenti.

Redazione RHC : 10 Dicembre 2021 06:51

Più di un miliardo di possessori di iPhone sono a rischio se non cambiano presto le impostazioni di iCloud.

Come riporta Forbes, i messaggi privati ​​inviati tramite iMessage e WhatsApp su iPhone non sono sicuri quando si utilizzano le impostazioni di fabbrica.

Mentre le app crittografate come iMessage e WhatsApp mantengono i tuoi messaggi sul tuo dispositivo completamente al sicuro, una vulnerabilità nel sistema di backup iCloud di Apple li mette a rischio: le persone non autorizzate possono accedere ai tuoi messaggi.

Questo perché Apple memorizza le chiavi di crittografia dei messaggi nei backup di iCloud, il che mina le principali funzionalità di sicurezza che proteggono iMessage.

Apple afferma nelle sue politiche di sicurezza:

“La crittografia end-to-end protegge le conversazioni iMessage su tutti i tuoi dispositivi, quindi Apple non può leggere i tuoi messaggi mentre viaggiano tra i dispositivi”.

Apple ha subito molte pressioni di recente dopo che è stato rilasciato un documento interno dell’FBIche dimostra che l’ufficio accede regolarmente ai messaggi su nove messenger sicuri, tra cui iMessage e WhatsApp.

“Se il target utilizza un iPhone e il backup avviene su iCloud, i dati restituiti su iCloud potrebbero essere letti”

afferma il documento dell’FBI. Per proteggere i propri messaggi, gli utenti possono disattivare i backup su iCloud.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.