Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Mentre la polizia UK si loda, LAPSUS$ sta ancora hackerando

Solo perché la polizia nel Regno Unito ha arrestato alcuni presunti membri del gruppo di hacker Lapsus$ non significa che il gruppo abbia finito di terrorizzare la big tech, anzi, tutt’altro.

Sembra che alcuni malintenzionati siano ancora attivi e causino problemi, utilizzando vari metodi per rubare informazioni e interrompere le attività. Pertanto gli arresti e le accuse sono un passo positivo, ma Lapsus$ sta ancora hackerando.

Secondo un rapporto di Gizmodo, i restanti membri di Lapsus$ hanno violato il principale sviluppatore di software Globant con circa 70 gigabyte di dati interni dell’azienda. Sembra che il gruppo abbia accesso ad alcuni sistemi e dati interni, ma non è ancora chiaro quanti danni abbiano fatto o come prevedano di utilizzare queste informazioni.

L’ispettore Micheal O’Sullivan, della polizia della città di Londra, ha dichiarato:

Advertisements

“Due adolescenti, un 16enne e un 17enne, sono stati accusati in relazione all’indagine e rimangono in custodia di polizia”.

I ragazzi sono stati accusati di:

“Accessi non autorizzati ad un computer con l’intento di compromettere l’affidabilità dei dati, frode per falsa testimonianza e accesso non autorizzato ad un computer con l’intento di ostacolare l’accesso ai dati”.

Nonostante quegli arresti, Lapsus $ sta ancora andando forte e sta portando avanti alcuni grandi hack e il suo gruppo, su telegram, ora ha raggiunto quasi i 60.000 follower.

Advertisements

Ciò dimostra che la vigilanza nella sicurezza informatica è più importante che mai. Stai attento alla prossima mossa del gruppo.