Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Lo spyware Hermit è stato collegato a RCS Lab dai ricercatori di sicurezza

Secondo gli esperti di Lookout Threat Lab, lo spyware Hermit è collegato al fornitore italiano di spyware RCS Lab e alla sua società di copertura Tykelab. 

L’analisi dei ricercatori ha mostrato che Hermit è stato schierato non solo in Kazakistan, ma dietro tutte le campagne di spionaggio c’è il governo del Kazakistan. Per la prima volta, gli esperti hanno scoperto un client malware mobile funzionante da RCS Lab.

Lookout ha scoperto Hermit nell’aprile 2022, il malware stava cercando di impersonare il software di Oppo. Gli specialisti sono stati in grado di trovare e analizzare 16 dei 25 componenti dello spyware.

“I moduli compositi, così come i permessi che hanno le principali applicazioni, consentono a Hermit di registrare audio, effettuare e reindirizzare telefonate e raccogliere dati dal registro delle chiamate, contatti, galleria, messaggi SMS e ricevere informazioni sulla posizione del dispositivo”,

Inoltre Lookout ha detto che “i campioni di malware analizzati si presentavano come applicazioni di società di telecomunicazioni o produttori di smartphone. Hermit induce gli utenti ad aprire pagine Web di aziende legittime mentre eseguono attività dannose in background”.