Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

L’Unione Europea accusa la Russia di attacchi informatici

Secondo l’Unione Europea, gli hacker russi stanno attaccando sempre più le grandi organizzazioni in tutto il mondo e potrebbero comportare rischi aggiuntivi e una potenziale escalation. 

“Questo aumento delle attività informatiche dannose nel contesto della guerra contro l’Ucraina crea rischi di disinformazione e possibile escalation

ha affermato l’alto rappresentante dell’UE il 19 luglio.

“Gli ultimi attacchi DDoS contro diversi Stati membri e partner dell’UE, supportati da gruppi di hacker filo-russi, sono un altro esempio del quadro di minaccia informatica intensificato e teso che gli stati dell’UE hanno visto

ha aggiunto il portavoce. 

L’UE ha invitato tutti gli Stati a intraprendere qualsiasi azione per fermare le attività informatiche dannose che hanno luogo sul loro territorio.

Advertisements

Il ministro degli Esteri belga ha anche affermato ieri che diversi gruppi sponsorizzati dalla Cina (APT27, APT30, APT31 e Gallium) hanno preso di mira i ministeri degli interni e della difesa belgi.

“Il Belgio ha denunciato attività dannose che hanno colpito in modo significativo la nostra sovranità, democrazia, sicurezza e società nel suo insieme, prendendo di mira gli organi interni del Ministero degli Affari Esteri e la difesa del Belgio

ha affermato il ministro degli Esteri del Paese.