Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Protonmail ha consegnato gli attivisti francesi alle autorità.

ProtonMail ha rivelato gli indirizzi IP di alcuni dei suoi utenti francesi associati al movimento verde Youth for Climate. I dati sono stati forniti su richiesta delle autorità francesi, dopo di che questi utenti sono stati arrestati. Lo riporta TechCrunch.

Nel frattempo, la politica sulla privacy di ProtonMail afferma che la società

“non conserva i registri IP per impostazione predefinita”

e “non sono necessarie informazioni personali per creare un account di posta elettronica sicuro”.

ProtonMail ha spiegato che gli indirizzi IP vengono ancora raccolti, “ma non per impostazione predefinita”, ma in conformità con la legge svizzera, dove si trovano la sede e i server della società proprietaria del servizio.

Advertisements

Una richiesta di divulgazione dei dati relativi all’account di posta attraverso il quale gli attivisti hanno comunicato è stata inviata dalla Francia a Europol, e da lì alla Svizzera, che ha chiesto il trasferimento di tali informazioni.

Su pressione delle autorità svizzere, ProtonMail ha fornito dati sulla data di creazione dell’account, gli indirizzi IP ad esso associati e i dispositivi da cui è stato effettuato l’accesso all’account.

Dopo aver fornito i dati richiesti, le autorità francesi hanno arrestato i partecipanti a Youth for Climate.