Ransomware, sempre molto peggio.

Cone sappiamo #Ransomware sta diventando un modello di #business molto redditizio per il #cybercrime, che spesso si rinnova inserendo ulteriori "stratagemmi" per portare profitto.


Il gruppo criminale dietro il ransomware #REvil, ha iniziato a mettere all'asta i dati sensibili rubati dalle aziende colpite dal suo software malevolo.


La mossa segna un'#escalation delle #tattiche volte a costringere la vittima a #pagare e a diffamare pubblicamente coloro che non lo fanno.


Ma potrebbe anche indicare che i fornitori di ransomware sono alla ricerca di nuovi modi per trarre profitto dai loro crimini, durante il rallentamento economico senza precedenti causato dalla #pandemia di COVID-19.


Nelle gli ultimi giorni, i criminali responsabili della diffusione del malware di riscatto "REvil" (alias #Sodin o #Sodinokibi) hanno usato il loro blog nelle #darknet "Happy Blog" per annunciare la prima #asta di dati rubati, presumibilmente vendendo file presi da una società canadese di produzione agricola che REvil afferma aver rifiutato di pagare il riscatto.


#redhotcyber #cybersecurity #cybercrime


https://krebsonsecurity.com/2020/06/revil-ransomware-gang-starts-auctioning-victim-data/

4 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now