Red Hot Cyber

La cybersecurity è condivisione.
Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed 
incentiva gli altri a fare meglio di te.

Cerca
Crowdstrike

Recensione NordVPN: pro e contro 

Redazione RHC : 20 Marzo 2023 06:57

NordVPN è forse il brand più conosciuto al mondo tra i fornitori di servizi VPN. Se ti è capitato di visualizzare qualche pubblicità di questo marchio o vederlo consigliato da qualche influencer e youtuber, potresti volerne sapere di più. 

In quest’articolo recensiremo NordVPN, analizzando a fondo vantaggi e svantaggi di questa soluzione, i prezzi, le funzionalità offerte e tutte le altre informazioni principali che dovresti sapere prima di procedere all’acquisto. 

NordVPN: informazioni di base 

NordVPN è un prodotto sviluppato e commercializzato da Nord Security. Questo brand offre alla propria utenza, formata da oltre 14 milioni di persone e aziende a livello globale, altri prodotti pensati per la cybersecurity, come: 

  • NordPass, per la gestione e la messa in sicurezza delle password. 
  • NordLocker, per la messa in sicurezza dei file all’interno di qualsiasi dispositivo grazie a un sistema crittografico e di archiviazione. 
  • NordLayer, VPN pensata specificamente per le realtà aziendali. 

VPN: definizione 

Con VPN, acronimo di Virtual Private Network, si fa riferimento a un servizio in grado di offrire ai propri utenti una connessione sicura a Internet tramite una “rete privata virtuale”. 

All’interno di questa rete, che si configura come una sorta di tunnel impenetrabile dall’esterno, le informazioni vengono trasferite in modo sicuro, grazie alla crittografia che anonimizza i dati e rende impossibile il monitoraggio dell’attività online da parte di organizzazioni o hacker

NordVPN: server disponibili

La rete VPN viene stabilita attraverso server presenti in varie parti del mondo. Generalmente, la possibilità di scegliere fra tanti Paesi è considerato un punto forte per una VPN, poiché dà agli utenti più spazio utile d’azione. 

Inoltre, la possibilità di collegarsi a tanti server internazionali apre le porte alla possibilità di fruire e riprodurre contenuti bloccati su basi geografiche (come avviene, ad esempio, nel caso dei principali servizi di streaming come Netflix, Amazon Prime Video, ecc.). 

Da questo punto di vista, NordVPN mette a disposizione dei propri utenti più di 5.500 server distribuiti su un totale di 59 Paesi di tutti i continenti. Fra questi non mancano le soluzioni più richieste dal mercato, come USA, Regno Unito, Giappone, ecc. 

Oltre a questi server “standard”, NordVPN offre anche dei server “specializzati”: 

  • Double VPN: in questo caso il traffico viene anonimizzato e trasferito attraverso due server per una sicurezza aggiuntiva (molto utile per utenti che vivono e operano in zone a rischio per quanto riguarda il diritto di espressione). 
  • Onion over VPN: in questo caso il funzionamento è simile a quello di un server “standard”, ma il traffico passa per la rete Onion, offrendo così uno strato di sicurezza in più. 
  • Server offuscati: questi server non permettono di capire dall’esterno che la persona collegata sta usando una VPN. Questa soluzione risulta spesso efficace per collegarsi a server presenti in Paesi che osteggiano o limitano le VPN con firewall e altri strumenti. 
  • Server peer to peer: le soluzioni P2P sono ottime per la condivisione veloce e sicura di file. 
  • IP dedicati: anche se non si tratta di un vero e proprio server, un IP dedicato, opzione offerta da NordVPN, svolge una funzione simile. 

Alcuni dei 5.500 server messi a disposizione da NordVPN sono co-localizzati: questo significa che si tratta di macchine di proprietà del brand. 

Basta un click per proteggere i tuoi dati online! 

NordVPN: prezzi e abbonamenti 

Quanto costa NordVPN? Questa è una delle domande più comuni; dopotutto il prezzo è uno dei fattori principali da tenere in considerazione quando si valuta se acquistare un servizio o meno.

A seconda della tipologia di servizio e di abbonamento desiderato, NordVPN offre tariffe e prezzi variabili. Al momento di questa recensione, NordVPN propone piani di abbonamento suddivisi in: 

  • Mensile. 
  • Annuale. 
  • Biennale. 

Il prezzo dell’abbonamento mensile per 1 mese è pari a 11,99 €. Maggiore è la durata dell’abbonamento, minore sarà il costo mensile per lo stesso servizio. Ad esempio, nel caso di un abbonamento di 15 mesi (1 anno + 3 mesi), è offerto uno sconto del 45% che porta il costo mensile a 4,49 €. La tariffa sul mese scende ancora se si opta per l’abbonamento di durata più lunga (ovvero quello biennale); in tal caso, il costo totale sarà di 80,73 €, pari a 2,99 € al mese. 

Per chi desidera provare il servizio senza rischi, è anche possibile usufruire di una garanzia di rimborso di 30 giorni! Questa scelta aziendale è molto apprezzata dagli utenti, poiché denota trasparenza e onestà. 

Sono poi disponibili offerte aggiuntive con sconti consistenti per chi decide di acquistare pacchetti che includono NordVPN e NordPass, ad esempio. Con questi pacchetti è possibile coprire la maggior parte dei requisiti di cybersecurity dell’utente medio, a fronte di un costo contenuto e con grande praticità. 

Cosa stai aspettando? Proteggi subito la tua famiglia con NordVPN! 

NordVPN: come funziona 

In pratica, come funziona NordVPN? Il servizio si basa su un sistema crittografico AES indecifrabile con chiavi a 256 bit. La rete VPN viene stabilita con tre protocolli diversi: 

  • IKEv2/IPsec 
  • OpenVPN 
  • NordLynx (con doppio NAT – Network Address Translation). 

Tutti i server di NordVPN sono RAM senza disco, garantendo agli utenti che i dati in transito per i server non verranno memorizzati. A garanzia dell’integrità dei dati e della privacy degli utenti, viene inoltre applicata una “no-log” policy certificata da auditor esterni.

Funzionalità aggiuntive di NordVPN 

Oltre alla classica connessione VPN, nella nostra recensione di NordVPN, abbiamo notato che questo brand offre anche funzionalità aggiuntive, incluse nel pacchetto o acquistabili a parte con upgrade, in grado di innalzare ulteriormente le barriere protettive: 

  • Kill switch: interrompe immediatamente la connessione a Internet in caso di interruzioni. ● Split tunneling: solo parte del traffico viene fatta passare per la VPN. 
  • Protezione multi dispositivo: quanti dispositivi si possono proteggere con NordVPN? Fino a 6 contemporaneamente. Questo strumento è supportato su Android, iOS, Linux, Windows, Mac, Android TV e altro ancora. Una soluzione per tutti i dispositivi della tua famiglia. 
  • Threat protection: una protezione aggiuntiva verso malware, virus e altri rischi presenti in rete. 

Recensione VPN: altre caratteristiche e conclusioni 

Per concludere la nostra recensione di VPN, abbiamo dato un’occhiata ad altre caratteristiche del servizio. Fra queste, una delle più importanti è il supporto clienti. NordVPN offre assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tramite chat o e-mail. 

Sulla base di tutti gli elementi raccolti, possiamo affermare senza dubbio che NordVPN è un servizio affidabile ed efficace. 

Rendi sicuri i tuoi dispositivi con questa soluzione completa!

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.