Red Hot Cyber

La cybersecurity è condivisione.
Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed 
incentiva gli altri a fare meglio di te.

Cerca
Crowdstrike
Crowdstrike

Stop alle vendite per Windows 10. Microsoft chiude un’era e passa il testimone a Windows 11

Redazione RHC : 2 Febbraio 2023 07:32

Il 31 gennaio 2023, Microsoft ha smesso di vendere i codici prodotto per Windows 10 tramite il suo sito Web ufficiale. Ora gli utenti vengono reindirizzati automaticamente alle pagine di Windows 11, offrendo di familiarizzare con il nuovo sistema operativo.

All’inizio di questo mese, sulle pagine di Windows 10 Home e Windows 10 Pro è apparso un avviso che informava gli utenti che il 31 gennaio 2023 sarebbe stato l’ultimo giorno in cui Windows 10 era disponibile per l’acquisto sul sito.

“Windows 10 continuerà a essere supportato con aggiornamenti di sicurezza per proteggere il tuo PC da virus, spyware e altri malware fino al 14 ottobre 2025”

si legge nel messaggio.

Come puoi vedere facendo clic sui collegamenti sopra, ad oggi, provare ad accedere alle pagine di Windows 10 Home e Windows 10 Pro comporta un reindirizzamento automatico alla pagina di Windows 11 . Cioè, ora non è più possibile acquistare Windows 10 direttamente dal sito Web di Microsoft.

Ovviamente, questo non significa che Windows 10 scomparirà del tutto ora, perché Microsoft supporterà il sistema operativo fino al 14 ottobre 2025, il sistema operativo può ancora essere acquistato da venditori di terze parti.

Secondo Stat Counter, Windows 10 è ancora utilizzato sul 69% dei PC del mondo, mentre Windows 11 ha raggiunto finora solo il 18%.

Vale anche la pena notare che gli utenti di versioni precedenti e non supportate di Windows, inclusi Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1, possono comunque eseguire l’aggiornamento a Windows 10 gratuitamente e persino eseguire l’aggiornamento a Windows 11 se l’hardware lo consente.

Inoltre, Windows 10 e Windows 11 utilizzano lo stesso processo di attivazione, il che significa che se acquisti Windows 11, puoi eseguire il downgrade a Windows 10, che alla fine verrà attivato automaticamente.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.