Red Hot Cyber
La cybersecurity è condivisione. Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed incentiva gli altri a fare meglio di te.
Cerca
Campagna di Phishing ai danni del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  TelegraMalware : Scoperti Oltre 1000 Bot per Intercettare Codici SMS e Notifiche  ///    scopri betti-rhc, il fumetto sul cybersecurity awareness    ///  Gli EDR/AV vanno Offline con Killer Ultra! Il malware degli operatori ransomware di Qilin  ///    Scropri i corsi di Red Hot Cyber    ///  Esce Dark Mirror. Il Primo Report di Dark Lab sul Fenomeno Ransomware relativo ad H1 2024  ///    Iscriviti al nostro canale Whatsapp    ///  Massiccia Violazione dei Dati Disney: 1,1 TiB di Informazioni Compromesse  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  Hai bisogno di una identità falsa? I Truffatori Professionisti usano Fotodropy Store!  ///    scopri betti-rhc, il fumetto sul cybersecurity awareness    ///  Muri Digitali: Kaspersy Lab Chiude gli Uffici negli Stati Uniti D’America!  ///    Scropri i corsi di Red Hot Cyber    ///  The Hackers Choice (THC): 30 anni di hacking senza voler diventare ricchi! L’intervista a VH e Skyper  ///    Iscriviti al nostro canale Whatsapp    ///  La Psicologia dietro gli Attacchi Informatici! il ruolo fondamentale delle emozioni dalle quali difenderci  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  Rockstar Games possibile vittima di un Enorme Data Leak!  ///  
Crowdstrike

SUDO ma come GODO! Ora anche su Windows

Redazione RHC : 2 Giugno 2024 16:13

Il comando sudo, ben noto agli utenti Linux, è ora disponibile anche per gli utenti Windows. Questo strumento consente di eseguire comandi come un altro utente, solitamente un amministratore (o utente root in termini Linux), ed è ampiamente utilizzato da sviluppatori, supporto tecnico e amministratori di sistema.

Perché sudo è così popolare?

Il comando sudo accelera le attività amministrative consentendo di eseguire comandi senza dover avviare una nuova sessione come utente diverso. Ciò consente di risparmiare tempo e migliorare la sicurezza poiché non è necessario condividere le credenziali amministrative. Il comando sudo è diventato così parte integrante del lavoro quotidiano su Linux da essere diventato una sorta di meme tra i professionisti IT. Le battute sudo possono essere trovate su tazze, cappelli e magliette dei dipartimenti IT di tutto il mondo.

Cosa porta sudo a Windows?

Funzionalmente, sudo non aggiunge nulla di fondamentalmente nuovo a Windows. L’obiettivo principale è la possibilità di utilizzare questo comando preferito dai professionisti IT ora su Windows. È importante notare che sudo fornisce un modo conveniente per eseguire le seguenti attività:

  • Esegui azioni per conto di un altro utente senza dover accedere al proprio account
  • Fornire un modo più sicuro per concedere agli utenti diritti di accesso elevati
  • Assicurarsi che le richieste di Controllo dell’account utente (UAC) vengano visualizzate quando i privilegi vengono elevati
  • Risparmiare tempo scrivendo comandi run as

Come abilitare sudo su Windows 11

Attualmente il comando sudo è disponibile solo per gli utenti che partecipano al programma Windows Insider Preview per Windows 11. Per utilizzare sudo è necessario essere iscritti al programma Windows Insider, altrimenti bisognerà attendere il rilascio dell’aggiornamento.

Vale la pena ricordare che le versioni di Insider Preview sono spesso instabili, quindi, a meno che tu non abbia esperienza nella risoluzione dei problemi, è meglio attendere l’aggiornamento ufficiale.

Per abilitare sudo in Windows 11, apri l’app Impostazioni, vai alla pagina Sviluppatore e attiva l’opzione Abilita sudo.

Come configurare sudo su Windows

Le impostazioni del comportamento del comando sudo sono disponibili nella pagina Opzioni sviluppatore nell’app Impostazioni. Puoi forzare l’esecuzione dei comandi eseguiti con sudo in una nuova finestra, limitare l’input dalla finestra da cui è stato avviato sudo o configurare sudo affinché funzioni come su altri sistemi operativi (questa è l’impostazione predefinita).

Come utilizzare il comando sudo su Windows

Per utilizzare sudo per eseguire un comando come amministratore, aggiungi semplicemente sudo davanti al comando. Per esempio:


sudo netstat -ab

L’esecuzione del comando netstat senza “sudo” fallirà perché è disponibile solo per gli utenti con privilegi elevati.

Attualmente, sudo su Windows ti consente di eseguire comandi solo come amministratore di sistema. Puoi anche aprire direttamente PowerShell o il prompt dei comandi come amministratore e velocizzare le attività amministrative creando scorciatoie che consentono agli utenti standard di eseguire applicazioni come amministratore.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.