Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

TikTok è stato violato? Facciamo il punto di una presunta perdita di un miliardo di utenti

Un presunto hack di TikTok potrebbe aver esposto i dati di oltre 1 miliardo di utenti, hanno avvertito dei ricercatori di sicurezza informatica.

Le prime segnalazioni di una violazione dei dati sono emerse per la prima volta sul popolare forum di hacking BreachForums durante questo fine settimana, con gli hacker che affermano di aver sfruttato un server non sicuro contenente informazioni personali degli utenti di TikTok.

Schermata del post del gruppo criminale che rivendica l’hack

Le affermazioni hanno coinciso con un avviso di sicurezza di Microsoft che avverte di una “vulnerabilità di sicurezza” nell’app Android di TikTok, che avrebbe potuto consentire agli aggressori di “compromettere gli account degli utenti con un solo clic”.

I presunti hacker affermano di avere accesso a circa 55 GB di dati dagli utenti di TikTok riportando di aver estratto 1,37 miliardi di account dove molte di queste sono persone minorenni.

Advertisements
Altro post che riporta la quantità dei dati estratti (55GB) da TikTok

Il ricercatore sulla sicurezza Troy Hunt, che gestisce il servizio di violazione dei dati Have I Been Pwned utilizzato da dozzine di governi nazionali, ha analizzato un campione di 237 MB dei file elencati nel forum di hacking.

Tabelle del database in possesso degli hacker
Altre tabelle presenti nel database in possesso degli hacker

Il signor Hunt non è stato in grado di verificare la legittimità dell’hack dal campione in suo possesso, sostenendo che i dati erano già pubblicamente disponibili.

“Questo è finora piuttosto inconcludente”, ha twittato lunedì. “Alcuni dati corrispondono alle informazioni di produzione, anche se pubblicamente accessibili. Alcuni invece dati sono spazzatura, ma potrebbero essere dati di test e non di produzione. Finora è un po’ un miscuglio”.

Un portavoce di TikTok ha negato che si sia verificata una violazione, aggiungendo che la vulnerabilità identificata da Microsoft “è completamente estranea” al codice sorgente backend di TikTok e ha detto:

“TikTok dà priorità alla privacy e alla sicurezza dei dati dei nostri utenti. Il nostro team di sicurezza ha indagato su queste affermazioni e non ha trovato prove di una violazione della sicurezza”.

TikTok è il sito Web più visitato al mondo, secondo la società di sicurezza Cloudflare, dopo aver superato Google nel 2021.

Advertisements
Altro post sempre su BreachForums che rimbalza il post idi 2gg prima

La sua società madre con sede in Cina ByteDance è stata precedentemente criticata per aver condiviso dettagli sui loro algoritmi con il governo cinese, mentre sono state sollevate preoccupazioni sulla sicurezza anche sul coinvolgimento dello stato.

Una causa del 2019 ha affermato che TikTok aveva “clandestinamente trasferito su server in Cina grandi quantità di dati di utenti privati ​​e di identificativi personali che possono essere utilizzati per identificare, profilare e tracciare la posizione e le attività degli utenti negli Stati Uniti ora e nel futuro”

un’accusa che ByteDance ha sempre smentito.

L’app è già stata bandita sia dall’esercito degli Stati Uniti che dalla Marina degli Stati Uniti a causa di problemi di sicurezza.