Torvalds e soci, approvano una nuova terminologia Linux che vieta termini come "blacklist" e "slave"

Il creatore di Linux Linus #Torvalds mette il timbro sulla proposta di usare un #linguaggio neutro nel codice del #kernel e nella #documentazione.


In futuro, agli #sviluppatori #Linux useranno nuovi termini per definire #master e #slave, ma anche #blacklist e #whitelist.


Le alternative proposte per master e slave includono:


- primary/secondary

- main/replica or subordinate

- initiator/target

- requester/responder

- controller/device

- host/worker or proxy

- leader/follower

- director/performer


Le alternative proposte per blacklist e whitelist includono:


- denylist/allowlist

- blocklist/passlist


La mossa di eliminare gradualmente questi termini è arrivata dopo le proteste seguite alla morte di George #Floyd e al Black Lives Matter, per rendere la tecnologia IT più "accogliente" per le persone di colore.


#redhotcyber #cybersecueity


https://www.zdnet.com/google-amp/article/linux-team-approves-new-terminology-bans-terms-like-blacklist-and-slave/

15 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now