Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Un ex agente della NSA vende dati classificati all’FBI. Rischia la pena di morte

Un ex funzionario della NSA è stato arrestato con l’accusa di aver tentato di vendere informazioni riservate a una spia straniera che in realtà era un agente dell’FBI sotto copertura.

Jare Sebastian Dalke, 30 anni, ha lavorato per la NSA dal 6 giugno 2022 al 1 luglio 2022 come progettista della sicurezza dei sistemi IT con un incarico temporaneo a Washington, DC. Secondo l’ FBI, Dalke aveva un nulla osta di sicurezza dal 2016.

Advertisements

Tra agosto e settembre 2022, Dalke ha utilizzato un account di posta elettronica crittografato per inoltrare estratti di tre documenti riservati ottenuti durante il suo impiego a un individuo che Dalke credeva lavorasse per un governo straniero, secondo il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, secondo il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.

Dahlke ha passato le informazioni classificate sulla difesa nazionale (NDI) a un agente dell’FBI sotto copertura in un luogo in Colorado, dove è stato arrestato il 28 settembre. Ha chiesto 85.000 dollari per le sue informazioni. Dalke ha negoziato online utilizzando una connessione sicura creata dall’FBI in un luogo pubblico a Denver, in Colorado, che alla fine ha portato al suo arresto.

Advertisements

Alcuni dei frammenti trasmessi descrivono i piani della NSA per aggiornare un programma crittografico senza nome, nonché valutazioni delle minacce relative alle capacità di difesa degli Stati Uniti e alle capacità offensive del governo straniero.

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti non ha nominato il paese con cui Dalke ha negoziato. 

Tuttavia, il detenuto ha affermato di aver tentato di stabilire un contatto attraverso un’applicazione sulla rete Onion. Dalke è stato accusato contemporaneamente in base a tre articoli della legge sullo spionaggio, secondo il quale la punizione è la pena di morte o la reclusione per un periodo di diversi anni fino all’ergastolo.