Ma lo sapete che l'infezione di WannaCry venne fermata con soli 10 dollari di spesa?

Aggiornato il: mag 18


Spesso non se ne parla, ma mentre il mondo stava alle prese con il capire cosa stava accadendo, in qui giorni successivi al 12 di maggio del 2017, #MalwareTech, analizzando i primi campioni del #malware, scoprì che i #programmatori del #ransomware avevano creato una sorta di "interruttore" per bloccare l"infezione.


Infatti #wannacry richiamava costantemente un #dominio. Se il dominio non esisteva (non registrato) l'infezione andava avanti, ma se invece il dominio rispondeva, il ransomware si bloccava.


Quindi MalwareTech non fece altro che registrare questo dominio con un investimento pari a 10,69 dollari dell'epoca bloccando di fatto l'infezione.


Il dominio che fece fermare l'infezione era:


www.iuqerfsodp9ifjaposdfjhgosurijfaewrwergwea.com


#cybersecurity #killswitch


https://www.researchgate.net/figure/WannaCry-kill-switch-domain_fig8_323202914

10 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now