Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Apple & Google presentano il primo mock-up per l’APP di contact tracing.

Oggi #Apple e #Google hanno fornito alle autorità sanitarie di tutto il mondo nuove risorse per aiutarle a realizzare #app di notifica dell’esposizione #COVID19, tra cui #interfacce utente di esempio e #codice sorgente per #iOS e #Android .

iOS 13.5 includerà un nuovo menu in:

Impostazioni> Salute> Registrazione esposizione COVID-19

Che indicherà quale app dell’autorità #sanitaria viene utilizzata da un utente, oltre a mostrare il numero di volte in cui il #registro delle esposizioni di un utente è stato verificato negli ultimi 14 giorni.

Advertisements

Le linee guida sono:

1) Le App devono essere create da o per un’autorità sanitarie pubbliche e possono essere utilizzate solo per contrastare il COVID-19;

2) Le App devono richiedere agli utenti il ​​consenso prima di poter utilizzare l’API;

3) Le app devono richiedere agli utenti il ​​consenso prima di condividere un risultato positivo del test con l’autorità sanitaria pubblica;

Advertisements

4) Le app dovrebbero raccogliere solo la quantità minima di dati necessari. Non sono consentiti tutti gli altri usi dei dati degli utenti, inclusa la pubblicità mirata;

5) Alle app è vietato chiedere l’autorizzazione per accedere ai servizi di localizzazione;

6) L’uso dell’API sarà limitato a un’app per Paese per promuovere l’adozione da parte degli utenti ed evitare la frammentazione.

Insomma, ora è possibile sviluppare Immuni più velocemente, politica permettendo?

Advertisements

#cybersecurity