Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

L’A500 mini, verrà messo in vendita a marzo del 2022.

Brontosauri, quanti di voi hanno avuto l’Amiga 500 da bambini?

Finalmente la data di uscita e l’elenco completo dei giochi sono stati svelati per l’A500 Mini, la nuova mini console dei produttori del C64 Mini.

Il design, basato sul Commodore Amiga 500 (noto anche come A500), il Mini uscirà il 25 marzo 2022 e include 25 giochi, il cui elenco completo è disponibile di seguito.

Advertisements

La console costerà 129,99 euro e verrà fornita con un mouse a due pulsanti in stile Amiga e un gamepad che sembra essere ispirato al controller Amiga CD32. Il mouse e il gamepad saranno venduti separatamente.

Sebbene la console conterrà 25 giochi integrati, i giocatori possono anche aggiungere le proprie ROM con una chiavetta USB, grazie al pieno supporto WHDLoad del sistema (che consente ai giocatori di installare i giochi Amiga su un disco rigido).

L’elenco completo dei giochi è il seguente, è non veniteci a dire che non lo conoscete:

Advertisements
  • Alien Breed 3D
  • Alien Breed: Special Edition ’92
  • Another World
  • Arcade Pool
  • ATR: All Terrain Racing
  • Battle Chess
  • Cadaver
  • California Games
  • The Chaos Engine
  • Dragons Breath
  • F-16 Combat Pilot
  • Kick Off 2
  • The Lost Patrol
  • Paradroid 90
  • Pinball Dreams
  • Project-X: Special Edition ’93
  • Qwak
  • The Sentinel
  • Simon the Sorcerer
  • Speedball 2: Brutal Deluxe
  • Stunt Car Racer
  • Super Cars II
  • Titus the Fox
  • Worms: The Director’s Cut
  • Zool

Si tratta di una raccolta di videogame cult di eccezione,

L’A500 (noto anche come Amiga 500) è stato originariamente rilasciato nel 1987 da Commodore. Grazie alle sue avanzate capacità grafiche e sonore, l’A500 è diventata ben presto una popolare macchina da gioco e ha continuato a diventare il computer Amiga più venduto in assoluto oltre ad un oggetto amatissimo da molti esperti IT grazie al quale hanno avviato la loro carriera.

Advertisements

Sebbene la tastiera stessa non sia funzionale perché il sistema è piccolo, i giocatori possono collegare una tastiera PC standard e usarla per i giochi che la richiedono.

Nonostante il suo fattore di forma sia ispirato all’Amiga A500, il sistema emula non solo il chipset OCS dell’A500, ma anche il chipset ECS potenziato dell’A500+ e l’Advanced Graphics Architecture (AGA) dell’A1200.

Altre caratteristiche includono una funzione di salvataggio del gioco, aggiornamento dello schermo selezionabile a 50Hz o 60Hz, filtro CRT e più opzioni di ridimensionamento.

Advertisements

Il sistema è stato sviluppato da Retro Games Ltd, che in precedenza aveva rilasciato il C64 Mini e una successiva revisione più ampia con una tastiera funzionante a grandezza naturale.