Red Hot Cyber

La cybersecurity è condivisione.
Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed 
incentiva gli altri a fare meglio di te.

Cerca

Via libera negli USA ad radar a corto raggio. I bambini non rischieranno più di rimanere nelle macchine infuocate d’estate

Redazione RHC : 26 Maggio 2023 11:55

La Federal Communications Commission (FCC) degli Stati Uniti ha dato il via libera all’espansione dell’uso di radar a corto raggio su veicoli, droni e apparecchiature mediche. Questa decisione storica rivoluzionerà molti settori.

La tecnologia innovativa aiuterà a salvare i bambini lasciati a lungo nelle auto calde, a rilevare efficacemente le persone sotto le macerie e ad essere utilizzata per monitorare il respiro dei bambini prematuri nelle unità di terapia intensiva. L’elenco delle applicazioni utili, ovviamente, non finisce qui, ma la stessa FCC lo ha sottolineato.

Per quanto riguarda l’applicazione della tecnologia nelle auto, una funzione che utilizza radar a corto raggio è già stata sviluppata dagli ingegneri giapponesi della Toyota e si chiama “Interior Awareness”. La funzione ha la capacità di catturare anche il minimo movimento all’interno dell’auto e avvisare il conducente che qualcuno è stato lasciato incustodito nell’abitacolo. Presto, altre case automobilistiche dovrebbero introdurre caratteristiche simili nei loro veicoli.

L’Alleanza per l’Innovazione Automobilistica (AAI), le case automobilistiche e i sostenitori dei diritti dei bambini hanno a lungo spinto per l’approvazione da parte della FCC dell’uso dello spettro a 60 GHz. 

“Oggi, la FCC ha adottato nuove regole per lo spettro a 60 GHz che abilitano radar a corto raggio per tecnologie come sensori di veicoli caldi, monitoraggio della salute e droni di emergenza”, ha affermato la FCC attraverso un Tweet.

Secondo il gruppo no-profit Kids and Car Safety, più di 1.000 bambini americani sono morti in auto roventi dal 1990, con l’88% di loro sotto i tre anni. In più della metà dei casi il minore è stato abbandonato per negligenza da parte del tutore. 

E sebbene la maggior parte delle persone sia sicura che non si troverebbe mai in una situazione del genere, i rappresentanti del gruppo sostengono che la negazione è l’errore principale. Le circostanze possono essere completamente diverse ed è del tutto possibile dimenticare un bambino piccolo in macchina.

Jessica Rosenworzel, copresidente della FCC, ha affermato che il radar a corto raggio potrebbe essere utilizzato anche per gestire efficacemente il traffico veicolare, riducendo la congestione e migliorando la sicurezza di automobilisti, ciclisti e pedoni.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.