Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Attacco Accecante! Il sistema TRADFRI di IKEA può essere hackerato

I ricercatori di Synopsis hanno dimostrato come un aggressore può ottenere il controllo delle lampadine nel sistema di illuminazione intelligente TRODFRI di Ikea. 

Per fare ciò, è sufficiente che un hacker invii più volte lo stesso frame Zigbee malformato (IEEE 802.15.4), quindi sfrutti due vulnerabilità (tracciate con i codici CVE-2022-39064 e CVE-2022-39065) nel sistema di illuminazione. 

Advertisements

Dopodiché, le lampadine intelligenti iniziano a lampeggiare e rimangono accese a piena potenza per sempre, poiché il criminale informatico ripristina semplicemente il sistema di illuminazione alle impostazioni di fabbrica.

Inoltre, un frame Zigbee non valido è un messaggio di trasmissione non autenticato, che quindi colpisce tutti i dispositivi entro la portata radio.

Advertisements

Secondo gli esperti di Synopsis, per mitigare le conseguenze dell’attacco, è sufficiente spegnere manualmente l’alimentazione del sistema. Tuttavia, nulla impedirà all’attaccante di eseguire nuovamente l’attacco.

Vale la pena notare che la possibilità di un tale attacco era nota già nel giugno 2021, quando Synopsys lo ha segnalato a Ikea, che ha rilasciato correzioni di vulnerabilità nel febbraio 2022.