Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
Tesla bug sicurezza
Tesla bug sicurezza

Il pilota automatico di Tesla genera un enorme incidente a San Francisco

Spesso ritorniamo sulla guida autonoma, ma questa volta si tratta di un altro incidente avvenuto a San Francisco che ha coinvolto un veicolo Tesla.

L’incidente è avvenuto il 24 novembre alle 12:40 nel tunnel di Yerba Buena (San Francisco). 

Secondo quanto riferito, la Tesla Model S ha ridotto la velocità improvvisamente da 88 km/h a 32 km/h, provocando una collisione con 7 auto adiacenti. 

Nove persone sono rimaste ferite, una di loro ha richiesto il ricovero in ospedale.

Il conducente afferma che l’auto era in modalità “guida completamente autonoma” al momento dell’incidente. La polizia deve ancora scoprire se il pilota automatico fosse effettivamente attivo.

Gli investigatori della polizia e della National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) stanno indagando su un incidente che ha bloccato 2 corsie del ponte per diverse ore e ha richiesto 4 ambulanze per trasportare i feriti.

Tesla ha promesso di condurre un’indagine interna completa e di fornire un rapporto.