Red Hot Cyber
La cybersecurity è condivisione. Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed incentiva gli altri a fare meglio di te.
Cerca
Campagna di Phishing ai danni del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  TelegraMalware : Scoperti Oltre 1000 Bot per Intercettare Codici SMS e Notifiche  ///    scopri betti-rhc, il fumetto sul cybersecurity awareness    ///  Gli EDR/AV vanno Offline con Killer Ultra! Il malware degli operatori ransomware di Qilin  ///    Scropri i corsi di Red Hot Cyber    ///  Esce Dark Mirror. Il Primo Report di Dark Lab sul Fenomeno Ransomware relativo ad H1 2024  ///    Iscriviti al nostro canale Whatsapp    ///  Massiccia Violazione dei Dati Disney: 1,1 TiB di Informazioni Compromesse  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  Hai bisogno di una identità falsa? I Truffatori Professionisti usano Fotodropy Store!  ///    scopri betti-rhc, il fumetto sul cybersecurity awareness    ///  Muri Digitali: Kaspersy Lab Chiude gli Uffici negli Stati Uniti D’America!  ///    Scropri i corsi di Red Hot Cyber    ///  The Hackers Choice (THC): 30 anni di hacking senza voler diventare ricchi! L’intervista a VH e Skyper  ///    Iscriviti al nostro canale Whatsapp    ///  La Psicologia dietro gli Attacchi Informatici! il ruolo fondamentale delle emozioni dalle quali difenderci  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  Rockstar Games possibile vittima di un Enorme Data Leak!  ///  
Crowdstrike

Il robot bipede stabilisce il Guinness World Record nei 100 metri per i robot

Redazione RHC : 3 Ottobre 2022 07:19

Nel 2009, il velocista giamaicano Usain Bolt ha corso i 100 metri in 9,58 secondi diventando l’uomo più veloce del mondo. 

Una persona normale fa cento metri in 14 secondi. E Cassie, un robot bipede costruito dagli ingegneri della Oregon State University (OSU), ha corso 100 metri in 24,73 secondi ed è stato dichiarato il robot bipede più veloce nella categoria dei 100 metri di corsa.

Il robot ha soddisfatto i requisiti necessari per il record: ha iniziato la gara da una posa in piedi ed è stato in grado di tornare su di essa dopo aver tagliato il traguardo. 

Sorprendentemente, Cassie non ha telecamere o sensori esterni: il suo movimento è controllato da una rete neurale. Inoltre, il corridore meccanico ha una seconda rete neurale responsabile della posizione eretta.

Cassie è diventato il primo robot bipede a imparare a correre. Tuttavia, i suoi sviluppatori affermano che non sarà l’ultimo.

Vediamo per quanto tempo Cassie riposerà sugli allori, perché i nuovi candidati sono agguerriti e non lo faranno sicuramente aspettare. 

E dopotutto, chi non si diverte ad osservare chi sarà più veloce tra uomini o macchine?

Skynet è sempre più vicina?

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.