Impiegati infedeli: Microsoft pronta a monitorare i dipendenti negli uffici.


Se i dipendenti dell'azienda credono che ci siano cose che possono fare online senza che i loro superiori lo sappiano, allora Microsoft ha cattive notizie per loro.



L'azienda sta preparando diversi aggiornamenti volti a moderare il desiderio dei dipendenti di infrangere le regole sul posto di lavoro.


Microsoft ha apportato diversi aggiornamenti alla roadmap, in cui informa i propri clienti aziendali delle innovazioni che presto verranno rese disponibili sui loro sistemi. La prima recita: "Microsoft 365 Compliance Center: Insider risk management - Maggiore visibilità sui browser".



La roadmap fornisce un collegamento al Microsoft Compliance Center, progettato per proteggere le aziende da attività pericolose dei dipendenti.


Secondo il Microsoft Compliance Center consentirà di monitorare

"i browser Web ... sono spesso utilizzati per accedere a file sensibili e non sensibili in un'organizzazione".