Red Hot Cyber
La cybersecurity è condivisione. Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed incentiva gli altri a fare meglio di te.
Cerca
200 Milioni di Utenti X/Twitter scaricabili Online per 8 crediti  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  2 giorni senza riscaldamento per colpa del malware FrostyGoop. E’ successo a Leopoli in Ucraina a Gennaio  ///    scopri betti-rhc, il fumetto sul cybersecurity awareness    ///  Hacktivisti a Sostegno delle Rivolte in Bangladesh: Escalation di Violenza e Cyber Attacchi  ///    Scropri i corsi di Red Hot Cyber    ///  Copybara, il malware che prende di mira il banking italiano  ///    Iscriviti al nostro canale Whatsapp    ///  Microsoft rilascia un tool USB per risolvere il problema del BSOD di CrowdStrike su Windows 10 e 11  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  EvilVideo: L’Exploit Zero-Day Che Minaccia Telegram su Android  ///    scopri betti-rhc, il fumetto sul cybersecurity awareness    ///  Una Hot-fix malevola per CrowdStrike diffonde HijackLoader e RemCos  ///    Scropri i corsi di Red Hot Cyber    ///  Red Hot Cyber Completa con Successo il Secondo Corso di Darkweb & Cyber Threat Intelligence  ///    Iscriviti al nostro canale Whatsapp    ///  L’interruzione di CrowdStrike ha colpito meno dell’1% dei dispositivi Windows. Attenzione Alle Frodi!  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  Incidente CrowdStrike: Riflessioni sulla Security di oggi e di Domani. “Non importa se si viene spiati, importa da chi”  ///  
Crowdstrike

Microsoft: il problema della scomparsa della barra delle applicazioni si risolve riavviando il sitema

Redazione RHC : 17 Novembre 2022 17:03

Microsoft ha risolto un problema noto che causava errori e faceva scomparire temporaneamente la barra delle applicazioni e il desktop sui sistemi Windows 10.

“Potresti riscontrare un errore in cui il desktop o la barra delle applicazioni potrebbero momentaneamente scomparire o il tuo dispositivo potrebbe non rispondere”

spiega Microsoft  sul dashboard di integrità di Windows.

L’elenco delle piattaforme Windows interessate include le seguenti versioni client:

  • Windows 10 versione 20H2
  • Windows 10 versione 21H1
  • Windows 10 versione 21H2
  • Windows 10 versione 22H2

Microsoft suggerisce di riavviare i dispositivi interessati per aggirare la scomparsa del desktop o della barra delle applicazioni e i problemi di blocco del sistema.

Microsoft ha anche inviato una correzione per il problema tramite la  funzionalità di manutenzione di Windows KIR (Known Issue Rollback)  che consente di ripristinare le correzioni (non di sicurezza) implementate tramite Windows Update.

Le correzioni KIR di solito si propagano automaticamente a tutti i dispositivi interessati entro 24 ore, con Microsoft che consiglia agli utenti interessati di riavviare i sistemi per accelerare l’implementazione.

Tuttavia, gli amministratori IT dovranno installare e configurare dei criteri speciali di gruppo alle versioni di Windows dei sistemi interessati per risolvere il problema sui dispositivi Windows gestiti dalle aziende. Puoi scaricare i Criteri di gruppo per Windows 10 20H2 e versioni successive a questo link.

Dopo aver eseguito il programma di installazione MSI, gli amministratori devono effettuare delle configurazioni utilizzando l’Editor criteri di gruppo sul proprio controller di dominio per selezionare la versione di Windows che desiderano utilizzare per distribuire la correzione KIR.

Puoi trovare ulteriori informazioni sulla distribuzione e la configurazione dei criteri di gruppo KIR nel dominio ibrido di Azure AD o AD DS utilizzando i criteri di gruppo sul sito Web del supporto di Microsoft .

Durante il fine settimana, Redmond ha anche risolto  i problemi di autenticazione di Windows Kerberos e di connettività di Windows DirectAccess che si sono verificati dopo gli aggiornamenti di novembre e ottobre.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.