Red Hot Cyber

La cybersecurity è condivisione. Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed incentiva gli altri a fare meglio di te.
Cerca

Apple rivoluziona gli AirPods: Nuova generazione con elettrodi per misurare l’attività cerebrale dell’utente

Redazione RHC : 31 Luglio 2023 08:09

L’Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti (USPTO) ha pubblicato la domanda di brevetto di Apple per una nuova generazione di AirPods con una caratteristica unica: le cuffie wireless saranno dotate di più elettrodi per misurare i segnali biologici e l’attività elettrica del cervello dell’utente.

I nuovi device dovrebbero essere in grado di misurare una varietà di biosegnali, tra cui:

  • un elettroencefalogramma (EEG) per monitorare l’attività cerebrale;
  • elettromiografia (EMG) per studiare l’attività muscolare;
  • elettrooculografia (EOG) per monitorare il movimento degli occhi;
  • elettrocardiogramma (ECG) per monitorare il lavoro del cuore;
  • risposta galvanica della pelle (GSR), che monitora lo stato emotivo;
  • frequenza cardiaca per analizzare lo stato del sistema cardiovascolare.

La disposizione degli elettrodi sugli AirPods

Una delle caratteristiche del nuovo brevetto è la selezione dinamica degli elettrodi per la misurazione dei segnali biologici in base ai parametri dell’utente, al modo in cui viene utilizzato il dispositivo, alle influenze ambientali e ad altri fattori. 

La tecnologia terrà conto delle caratteristiche individuali della forma e delle dimensioni dell’orecchio di ciascun utente, fornendo un’elevata precisione di misurazione.

Le nuove cuffie possono anche essere dotate della funzione di attivazione delle misurazioni del segnale biologico su comando dell’utente (ad esempio, un singolo tocco su una determinata area delle cuffie). 

Il brevetto menziona anche la possibilità di utilizzare un sensore ottico in cuffia per avviare e interrompere le misurazioni del segnale biologico.

Apple rileva inoltre la possibilità di utilizzare la tecnologia di misurazione del segnale biologico negli occhiali intelligenti. In questo caso, elettrodi e sensori possono essere posizionati sulle aste degli occhiali, consentendo il monitoraggio continuo delle condizioni di chi indossa gli occhiali.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.